Skip to main content
Tempo di lettura: 9 minuti

Questi 13 famosi loghi dimostrano l’eccitante evoluzione del design del logo nel corso della storia moderna.

I loghi famosi sono come i timestamp per la storia e l’evoluzione del design, il che li rende una delle migliori fonti per comprendere meglio gli elementi del design e le tendenze del design.

Semplicemente esaminando i loghi precedenti di marchi famosi, possiamo vedere come gli sviluppi tecnologici, lo spirito del tempo e le tendenze del design dell’epoca abbiano influenzato il design generale del logo.

Questo ci fa capire perché alcune aziende e marchi hanno dovuto subire riprogettazioni, poiché le aziende spesso cercano di allinearsi al clima sociale odierno o semplicemente di evolversi con i tempi, culturalmente ed esteticamente. 

Vediamo cosa possiamo imparare da questi 13 famosi loghi.

1. McDonald’s

famosi loghi

Con un logo famoso come McDonald’s , è difficile immaginare un’epoca prima della “M” gialla. Tuttavia, non hanno inventato quegli iconici archi dorati durante la notte. Questo è ciò che rende l’evoluzione del logo di McDonald’s ancora più interessante. 

L’anno è il 1960. McDonald’s stava cercando di cementare la sua identità e sono atterrati sugli archi dorati. 

Il design del 1960 ricorda da vicino i loro ristoranti: archi dorati che imitano gli archi reali degli edifici con la croce attraverso gli archi che rappresentano il tetto. 

Non è stato fino al 1968 quando hanno lasciato cadere la croce e hanno aggiunto il nome attraverso gli archi per creare non solo un design più pulito, ma anche stabilire una chiara identità del marchio. Il design del logo del 1975 ci ha dato l’aspetto di McDonald’s che conosciamo oggi.

2. Amazon

evoluzione del design

Come McDonald’s, anche Amazon ha una storia di evoluzione del design del logo.

Inizialmente, Amazon mancava di un design coerente e di un’identità complessiva del marchio. Ma considerando che erano una delle prime piattaforme di e-commerce, questa mancanza di identità non è sorprendente. 

Chiaramente il logo dell’inizio del 1988 con una grande “O” non durò a lungo: nello stesso anno Amazon passò a un wordmark con caratteri minuscoli con spazi bianchi e una sottolineatura arancione. E infine nel 2000, la sottolineatura arancione si è trasformata in una freccia sorridente che collega la A e la Z, a simboleggiare l’ampia varietà di articoli disponibili su Amazon, coprendoti “dalla A alla Z”. 

3. Coca-Cola

13 famosi loghi - evoluzione del design coca cola

Coca-Cola si appoggia alla nostalgia usando un ritorno al design precedente per il loro logo attuale. Mentre molti marchi stanno ora abbracciando il design del logo del passato, Coca-Cola ha mantenuto il loro logo abbastanza coerente da quando è tornato allo stile di design del 1941 nel 2004. 

Anche se non c’era niente di particolarmente sbagliato nel logo 1987-2003, è ancora un prodotto del suo tempo. Con il carattere più audace e i glifi raddrizzati, il design 1987-2003 incarna i tropi del design civettuolo, audace ma semplicistico della pubblicità americana degli anni ’80 con il suo marchio rosso ciliegia brillante. 

Tuttavia, con l’arrivo del millennio, le tendenze della moda, del design e della cultura si sono evolute. Nel 2003 il logo non era più venerato come fresco e audace: appariva goffo e datato. La Coca-Cola aveva bisogno di un nuovo logo.

Questa è una sbirciatina affascinante nel processo di un designer. Forse la loro squadra ha fatto diverse iterazioni prima di rendersi conto di aver già perfezionato il design nel 1941. 

Il logo Coca-Cola è uno dei migliori marchi di parole del logo perché la stessa società Coca-Cola è consapevole del suo significato culturale. Un design elegante e vintage si addice al loro marchio senza tempo. 

4. BMW 

13 famosi loghi - evoluzione del design bmw

​​Andiamo fuori dagli Stati Uniti e dai un’occhiata al design del monogramma del logo BMW . Come Coca-Cola e McDonald’s, i primi progetti di BMW risalgono ai primi anni del 1900.  

A prima vista, sembra che BMW non abbia fatto molto per cambiare il design del suo logo. Ma se osserviamo da vicino, possiamo vedere che il loro team alleggerisce gradualmente il design, scambiando l’oro scuro con il grigio e il bianco, creando un equilibrio visivo nel processo. 

Dal design del 1997 fino al 2019, BMW ha mantenuto lo stesso logo, simile al design del 1963-1997 ma con un elemento 3D aggiunto. Tuttavia, quando l’azienda è entrata nell’era successiva, anche il loro design è entrato. Nel 2020, la BMW ha scambiato il nero scuro con un bianco luminoso e luminoso, eliminando il 3D. 

5. FedEx 

13 famosi loghi - evoluzione del design

Il logo FedEx è un esempio da manuale dell’utilizzo dello spazio negativo per creare un’illusione ottica con un messaggio, un simbolo o una silhouette nascosti.

Se guardi da vicino, l’attuale logo di FedEx ha una freccia abilmente posizionata tra la “E” e la “x” che suggerisce di andare dal punto A al punto B così come l’ambizione di FedEx per la velocità e la precisione. 

13 famosi loghi - evoluzione del design fedex2

I loghi di FedEx dal 1973 al 1994 erano goffi e datati, con tonalità più scure che facevano sembrare i loghi confusi e opachi. E mentre nel loro design 1991-1994 possiamo vederli iniziare a giocare con elementi e principi di design, questo design era ancora di transizione.

FedEx è stata acquistata nel 1991 e l’azienda non aveva ancora consolidato la propria brand identity, per non parlare del logo aziendale. Il logo del loro marchio era ancora grezzo, ma ha introdotto il loro nuovo nome e si è avvicinato al logo dei giorni nostri, ed è qui che entra in gioco il graphic designer Lindon Leader.

Lindon ha portato il suo amore per i design minimalisti e gli spazi bianchi nel famoso logo che vediamo oggi. Lindon voleva creare un logo che potesse comunicare meglio ciò che fa FedEx. 

E cosa fa FedEx? Muove le cose. Lindon ha fatto la sua magia, usando lo spazio negativo per creare una freccia posizionata ad arte – ed è nato un nuovo logo iconico. 

6. Nike

13 famosi loghi - evoluzione del design nike

Se sei un graphic designer o uno studente di graphic design, potresti avere familiarità con il nome Carolyn Davidson, se non il nome, forse la sua storia e l’associazione con il logo Nike . 

Carolyn era appena all’inizio della sua carriera quando ha incontrato per caso il cofondatore della Nike, Phil Knight. Carolyn stava uscendo con alcuni amici parlando di come avesse bisogno di soldi extra e Phil le offrì un lavoro di design da $2/ora. Pochi schizzi dopo ed è nato l’iconico swoosh. 

È interessante notare che inizialmente a Phil non piaceva il logo swoosh. Fortunatamente, lo swoosh ha vinto, consolidando il logo Nike come logo ampiamente riconoscibile e famoso in tutto il mondo. 

7. Shell

13 famosi loghi - evoluzione del design shell

L’ evoluzione del design del logo di Shell è interessante grazie alle sue varie iterazioni di design. 

L’immagine del design del logo Shell dal 1904 ai giorni nostri serve come esempio ideale per l’evoluzione del design. Ogni interpretazione del design del logo si modernizza a causa dei progressi tecnologici della rispettiva era. 

Ciò è particolarmente evidente nella loro riprogettazione del 1948. Con i progressi nella stampa e nella pubblicità, Shell ha introdotto il colore e ha scelto una combinazione di colori giallo e rosso. Questa combinazione di colori calda ma energica racchiude la transizione sociologica e culturale nell’America del dopoguerra degli anni ’50. La guerra era finita e la società americana attendeva con impazienza il prossimo decennio. Le agenzie pubblicitarie miravano a vendere l’idea del futuro dell’America rappresentando la colorata e calda nuova periferia americana.  

Oggi rimangono le calde tonalità del rosso e del giallo, ma da allora il logo ha lasciato cadere la parola “Shell” e ora utilizza un contorno audace e spesso. 

8. Apple

13 famosi loghi - evoluzione del design apple

Il graphic designer Rob Janoff ha preso il design del logo originale di Steve Jobs e lo ha reinventato per essere il design del logo Apple per eccellenza che tutti abbiamo conosciuto negli ultimi 40 anni. 

Sebbene l’idea alla base del concetto originale sia comprensibile, era troppo complessa per essere un logo efficace.

Rob ha preso il concetto artistico di Steve e lo ha reinventato come il logo Apple bello, minimale e audace che tutti conosciamo oggi. Completando il logo Apple con la combinazione di colori dell’arcobaleno (fino al 1998), Rob ha creato le basi per uno dei loghi più famosi esistenti. 

Sebbene il logo di Apple sia semplice, è anche noto per la sua incorporazione di un significato più profondo. Il morso rappresenta la conoscenza, proprio come il morso di Adamo ed Eva del frutto proibito nel Giardino dell’Eden. Ciò implica che, utilizzando i prodotti Apple, anche noi scopriamo e comprendiamo cose che altrimenti non sarebbero visibili.

9. Microsoft Word

13 famosi loghi - evoluzione del design microsoft word

Il logo di Microsoft Word evoluzione è qualcosa che molti di noi hanno familiarità con. Ripensa alla tua infanzia e ricorderai sicuramente almeno una versione del logo del monogramma di Microsoft Word. 

Se sei cresciuto con uno di quei vecchi enormi desktop con connessione remota ei tuoi genitori non si sono mai preoccupati di acquistare l’ultima versione del software, probabilmente hai familiarità con i design del logo 1995-1999, 1999-2003 o 2003-2007.

Ognuno di questi è una testimonianza dei progressi nelle tecnologie digitali e dell’arrivo nell’era di Internet e, beh, del buon gusto. Guardando le variazioni del logo, vediamo che ogni iterazione è stata probabilmente influenzata dalle tendenze di design del momento particolare . 

La netta differenza tra il design 2013-2019 e il logo attuale è particolarmente affascinante. Il logo precedente è tenue e più duro, mentre il logo più recente dimostra il passaggio a tendenze di design 3D morbide e “gommose” che spesso vediamo nelle illustrazioni e nelle icone di oggi. Il design attuale è morbido e fluido, utilizza il colore per evocare sia il movimento che l’unità, nonché un’enfasi sulla W attraverso la spaziatura del layout.

10. Starbucks 

13 famosi loghi - evoluzione del design starbucks

Anche se può sembrare che il famoso logo Starbucks della sirena verde e bianca sia in circolazione da sempre, non sono iniziati con questo design. In origine, Starbucks era una caffetteria locale con sede a Seattle, quindi un design tradizionale e monocromatico si adattava all’ora, al pubblico e all’identità del marchio attuali. E mentre il design 1971-1987 è diverso, è chiaro che Starbucks aveva ancora molta strada da fare per arrivare all’attuale logo famoso in tutto il mondo.

Nel 1987, vediamo i primi sentori del logo che conosciamo oggi. Questo è quando vediamo la prima riprogettazione della sirena, marchio di fabbrica del marchio, e l’incorporazione della combinazione di colori verde e bianco. Nel design 1992-2011, otteniamo un altro piccolo cambiamento nel design, passando a un primo piano della sirena e un cambiamento nel carattere tipografico. 

Questo ci porta al design del logo attuale. Nel 2011, Starbucks ha deciso di eliminare il suo marchio e modificare la sua sirena monocromatica nera per assumere una combinazione di colori verde e bianco. Rimuovendo questi pesanti dettagli neri, Starbucks ha dato nuova vita al suo logo. 

Il cambiamento nella composizione e nella colorazione rende il logo luminoso, elegante e vivace. Il nuovo logo di Starbucks è fresco e si adatta perfettamente agli standard di design odierni. 

11. Adidas

13 famosi loghi - evoluzione del design adidas

Adidas è un logo con un marchio di parole che si appoggia alla semplicità. Mentre i loghi del 1924-1949 includevano disegni di scarpe e altri elementi, nel 1950 Adidas approdò a un design monocromatico con un marchio. 

Nel 1967, Adidas fece la sua prima importante iterazione invertendo la combinazione di colori in modo che il marchio stesso fosse nero, circondato da uno spazio bianco. Ciò ha reso il logo più maturo rispetto alla versione precedente e ha trasmesso la fiducia e la certezza di un marchio pronto ad espandere la propria posizione nel mercato globale. Questa era l’alba del logo ufficiale del marchio Adidas.

Nel 2005, Adidas ha aggiunto 4 design del logo al proprio marchio, al trifoglio a strisce, alla montagna Adidas, all’emblema rotondo e al marchio Adidas. Ciascuno di questi design presenta variazioni nella sua combinazione di colori a seconda delle attuali campagne di social media e marketing dell’azienda. 

12. Pepsi 

13 famosi loghi - evoluzione del design pepsi

Ogni design del logo Pepsi cattura magnificamente lo spirito e le tendenze del suo tempo. Il design del logo degli anni ’50 ricorda il rock and roll di Elvis Presley, le gonne svolazzanti e l’alba dei sobborghi americani. Gli anni ’70, d’altra parte, incarnano una modernizzazione con una riprogettazione dell’emblema del tappo della bottiglia e l’inclusione di una combinazione di colori più tenui.

Il logo di Pepsi ha subito diversi rinnovamenti negli anni ’90 e nei primi anni 2000. Alla fine, l’azienda ha deciso di cambiare il proprio emblema iconico, invertendo il cerchio in modo che l’onda assomigli ad un sorriso.

Questo design minimalista si allinea con le tendenze del design giovanile e progressivo di oggi con la tipografia sans serif minuscola e il gioco sinuoso sulla “e”.

13. Google 

13 famosi loghi - evoluzione del design google

Il logo di Google ha subito un bel processo di abbellimento. E sebbene non si sia discostato molto in termini di colore e posizionamento, le sue precedenti iterazioni sono capsule del tempo di Internet.

Non è stato fino al 1998 quando ci è stato presentato il primo logo ufficiale, ormai classico, di Google: il logo colorato con uno spazio bianco. Tuttavia, sarebbe passato solo un anno prima del prossimo restyling. 

Nel 1999, la designer Ruth Kendra è intervenuta per mostrare al mondo il pieno potenziale di Google. Ha dato una leggera velatura al marchio, ha allungato il carattere e ha lasciato cadere il punto esclamativo. Questo design del 1999 sarebbe rimasto in vigore per circa 10 anni, eliminando infine il cielo coperto per allinearsi meglio alle tendenze in evoluzione del design. 

L’iterazione sans serif del 2015 mirava a cementare l’identità del marchio di Google come amichevole, accessibile e semplicistica. Questo design rende anche più facile per il loro team di designer manipolare e giocare con il logo di Google per le loro campagne di marketing online, inclusi i Google Doodles a tema. 

Le tante lezioni da imparare nell’evoluzione del design di un logo 

Le evoluzioni nel design del logo e nel design nel suo insieme sono una testimonianza dei cambiamenti nella società, nella tecnologia e nelle generazioni future. Ciascuno di questi fattori influenza la nostra cultura popolare, e quindi i nostri gusti e le nostre percezioni. Di conseguenza, vengono create nuove tendenze di design e gli standard generali nel design si evolvono ancora una volta.

Detto questo, ci sono molte altre lezioni da imparare dall’esplorazione dell’evoluzione del design di un logo, quindi continua il tuo viaggio controllando i loghi passati dei tuoi marchi preferiti. 

Close Menu

About Salient

The Castle
Unit 345
2500 Castle Dr
Manhattan, NY

T: +216 (0)40 3629 4753
E: hello@themenectar.com